Varallo Pombia: trovato cadavere in cascina abbandonata

Stampa Home
Articolo pubblicato il 26/05/2017 alle ore 11:56.

A lanciare l'allarme, nel pomeriggio di ieri, giovedì 25 maggio, sarebbero stati i proprietari della struttura vuota. Arrivati sul posto per un normale controllo hanno subito notato un forte odore, e hanno chiamato i soccorsi. All'interno della casa disabitata, un vecchio immobile nel centro del paese, c'era il cadavere di un uomo in avanzato stato di decomposizione. Sul posto sono subito arrivati i carabinieri, assieme al personale del nucleo investigativo e dei rilievi scientifici. L'uomo sarebbe un quarantenne di nazionalità marocchina, senza fissa dimora. Probabilmente aveva adibito la casa vuota in via XX settembre a riparo per la notte. Si attende l'autopsia per determinare le cause esatte della morte, ma sul corpo non ci sarebbero segni di violenze o percosse. L'uomo gravitava da qualche tempo nel novarese. L'edificio è stato posto sotto sequestro per ordine del pm di turno, Francesca Celle.

Tags: Varallo Pombia,cadavere,casa abbandonata,centro paese,via XX Settembre,carabinieri,nucleo investigazioni scientifiche

Territori

Cronaca

Economia

Sanità