Ucciso nei boschi da una fucilata di un cacciatore

Stampa Home
Articolo pubblicato il 08/10/2017 alle ore 20:59.

Stava passeggiando nei boschi fra Cavaglio e Ghemme con la moglie quando è stato colpito dal proiettile di un fucile ed è morto. E' successo oggi, domenica 8, nel pomeriggio. L'uomo era nel bosco in cerca di castagne: chi ha sparatao sembra lo abbia fatto sentendo rumore fra le foglie e non si è poi accorto di nulla. A lanciare l'allarme la moglie. Per l'uomo non c'è stato nulla da fare.

Territori

Cronaca

Cultura

Economia

Sanità