Ruba cibo in vacanza: novarese arrestata

Stampa Home
Articolo pubblicato il 12/08/2017 alle ore 13:56.

Avevano rotto una bottiglia di birra in un supermercato e non volevano pagarla, tanto da aggredire il personale di sicurezza del market, intervenuto. Una 27enne novarese ha morsicato il braccio del vigilante che voleva fermarla;  la conseguente perquisizione ha rivelato un salame rubato e nascosto sotto la gonna. La donna era a Rimini e ha tentato il "colpo" con due amici residenti nel varesotto. I tre sono finiti in carcere.

Territori

Economia

Sanità