Regione Piemonte: riattivata l’erogazione dei bonus bebè 2013

Stampa Home
Articolo pubblicato il 23/09/2017 alle ore 07:45.
Regione Piemonte: riattivata l’erogazione dei bonus bebè 2013 2
Regione Piemonte: riattivata l’erogazione dei bonus bebè 2013 2

E’ stata riattivata dalla Regione Piemonte l’erogazione dei sussidi relativi al Bonus Bebè, riservati ai bambini nati dal 1° gennaio al 31 dicembre 2013.

Coloro che hanno presentato regolare domanda entro il 31 agosto 2014 e non avessero ancora ricevuto la somma spettante possono mettersi in contatto con l'Ufficio Bonus Bebè scrivendo a bonusbebe@regione.piemonte.it o contattando i seguenti numeri di telefono: 800.333.444 (numero verde) o 011/432.4477.

Per procedere con la verifica occorre fornire: dati del richiedente, che deve essere uno dei genitori; codice fiscale del richiedente e ricevuta rilasciata dall’Asl di appartenenza attestante l’avvenuta consegna della documentazione; recapito telefonico per eventuali comunicazioni; indirizzo e-mail.

Le modalità di incasso del bonus verranno trasmesse successivamente, tramite la posta elettronica indicata, a seguito del controllo dei requisiti. Il genitore avente diritto al bonus potrà recarsi in un qualsiasi sportello Unicredit del Piemonte per riscuotere la somma spettante, mentre chi avesse problemi con il mandato di pagamento può scrivere a bonusbebe@regione.piemonte.it

Territori

Cronaca

Economia

Sanità