Regione e Tim per lo sviluppo digitale del Piemonte

Stampa Home
Articolo pubblicato il 24/09/2017 alle ore 06:30.
Regione e Tim per lo sviluppo digitale del Piemonte 2
Regione e Tim per lo sviluppo digitale del Piemonte 2

Regione e TIM daranno impulso allo sviluppo digitale mediante soluzioni operative capaci di favorire la crescita economica e sociale del Piemonte.

Un’intesa triennale, di carattere non esclusivo e pre-competitivo, siglata il 18 settembre prevede l’avvio di una serie di attività di collaborazione nelle aree d’interesse comune, a cominciare da istruzione, sanità, mobilità intelligente, innovazione tecnologica e cittadinanza digitale.

Nel dettaglio, si provvederà ad individuare strumenti e soluzioni utili al processo di digitalizzazione delle attività formative, ad approfondire le tipologie di servizi di medicina territoriale erogabili con le tecnologie digitali, alla diffusione dell'innovazione verso i principali referenti industriali sia accademici, all’analisi di modelli che consentano una transizione rapida e meno costosa verso un sistema dei trasporti più efficiente e sostenibile (su questo aspetto il Piano regionale dell’Infomobilità ritiene che l’applicazione della tecnologia rappresenti un importante strumento di controllo e comunicazione, che può essere massimizzato con l’utilizzo dei big data attraverso il monitoraggio dei flussi di mobilità sul territorio).

TIM conferma con questa intesa la sua attenzione per lo sviluppo del Piemonte, dove è presente con lo storico brand Olivetti, oggi focalizzato sulle soluzioni innovative dei Big Data e dell’IoT, e con Open Labs, centro di ricerca e sviluppo del gruppo.

Tags: regione piemonte,digitale,tim

Territori

Cronaca

Economia

Sanità