Micetto estratto vivo da una grondaia

Stampa Home
Articolo pubblicato il 20/06/2017 alle ore 08:12.

Partoriti in un sottotetto di Sizzano, si salva solo un micetto della cucciolata. Nei giorni scorsi l'allarme del servizio veterinario Asl arriva ai vigili del fuoco. Con fatica, i pompieri, riescono a estrarre due micini, ma uno muore poco dopo per le precarie condizioni, legate al forte caldo. Il piccolo superstite viene condotto a Novara: lì si attiva la staffetta con i vigili di Galliate, che lo conducono al Parco gatti.

“Grazie al tempestivo intervento delle veterinarie Chiara Nico e Chiara Garoglio – spiega la coordinatrice del Parco gatti, Daniela Monfroglio - il piccolo Neurino (così è stato chiamato il piccolo, ndr), che nel contempo era anche diventato ipotermico, è stato subito soccorso e dopo qualche ora ha anche ripreso un po’ di vitalità. Ora facciamo tutti il tifo per lui e ringraziamo i vigili del fuoco, il comandante dei vigili di Galliate Angelo Falcone e il dottor Tinelli, direttore del servizio veterinario Asl. Chiunque voglia notizie di Neurino o portarci pappa e giochini per lui, ci puo’ contattare al 334-6685130 o via mail info@amicideigatti.org  o su Facebook Parco gatti terapeutico o gattile di galliate mici da coccolare”.

Tags: parco gatti galliate,Vigili del fuoco,polizia municipale,sizzano,gatto salvato

Cultura

Economia

Sanità