Lesa: lascia il lavoro e si reinventa agricoltore

Stampa Home
Articolo pubblicato il 11/06/2017 alle ore 06:45.
Lesa: lascia il lavoro e si reinventa agricoltore 2
Lesa: lascia il lavoro e si reinventa agricoltore 2

Da un po’ di mesi a Lesa nei giorni del martedì, giovedì e sabato mattina si è notato un personaggio che sembra uscito da un racconto di Guareschi o Piero Chiara. No, non è un pescatore, bensì un coltivatore diretto di quelli che producono e vendono ortaggi a chilometro zero, e che si piazzano con la loro merce in più punti del paese. La storia di Mauro Facco, nato a Borgomanero, ma con un’azienda agricola a Comnago, si potrebbe riassumere in una scelta di vita e di amore verso la terra, maturata dopo anni di lavoro come muratore.

Il servizio sul Giornale di Arona in edicola

Tags: Lesa,agricoltore

Territori

Cronaca

Cultura

Economia

Sanità