Latitante libico arrestato nel novarese

Stampa Home
Articolo pubblicato il 18/05/2017 alle ore 08:13.

Era ricercato da ormai tre anni ed è stato rintracciato in una struttura ricettiva del novarese. In manette è finito M.A., 33enne di origine libica, sulla cui testa pendeva una condanna a 4 anni di carcere per vari reati, quali furto, lesioni, minacce aggravate e resistenza a pubblico ufficiale, emessa dal tribunale di La Spezia. L'uomo è stato arrestato dai carabinieri di Oleggio: l'analisi delle impronte digitali ha confermato la sua identità e per lui si sono aperte le porte del carcere.

Tags: arresti dei carabinieri,latitante

Territori

Cronaca

Cultura

Economia

Sanità

Politica