Dormelletto: rubano al Penny, arrestati

Stampa Home
Articolo pubblicato il 24/04/2017 alle ore 09:45.

Entrano in due al supermercato, mentre un terzo è fuori in auto ad aspettare. Uno compra (pagandole) due birre, mentre l'altro che lo accompagna nasconde vestiti e scatolette di tonno sotto la maglietta. E' successo nella tarda mattinata di giovedì 20 aprile nel punto vendita di Dormelletto. Le commesse, insospettite dagli atteggiamenti dei due, hanno cercato di fermarli, ma loro si sono dati alla fuga. Dal negozio hanno quindi chiamato i carabinieri, che dopo un breve inseguimento sono riusciti a rintracciare e ad arrestare Smail Zarat, 34 anni, Amine Moumi, 36 anni, e Rachid Kabazé, 40 anni. I tre sono stati giudicati con rito abbreviato, e solamente Smail Zarat (l'uomo che aveva nascosto la merce) è stato condannato a 4 mesi e 140 euro di multa, assoluzione per gli altri due. Tutti e tre sono disoccupati e residenti nel Borgomanerese. 

Tags: Dormelletto,carabinieri,furto,supermercato,arrestati

Cultura

Economia

Sanità