Borgo Ticino in lutto per la tragica scomparsa dell'ex sindaco

Stampa Home
Articolo pubblicato il 13/08/2017 alle ore 14:39.
La triste notizia è giunta a Borgo Ticino, domenica 13 agosto, durante la commemorazione dell'eccidio del 1944: l'ex sindaco del paese, Roberto Celesia, anno 1952, è deceduto questa mattina. Le voci della sua prematura scomparsa sono iniziate a circolare tra i presenti alla manifestazione, trovando conferma, in piazza Martiri, dalle parole del primo cittadino Alessandro Marchese, che ha voluto dedicare un minuto di silenzio in rispetto e ricordo dell'ex sindaco Celesia, molto conosciuto nella comunità. Secondo le prime informazioni Celesia si trovava nella sua abitazione in Madagascar, quando le sue condizioni di salute si sono aggravate. A nulla è servito il trasferimento d'urgenza all'ospedale di Bergamo, richiesto dal fratello dell'uomo, noto farmacista della zona, l'ex sindaco borgoticinese è deceduto in mattinata. Celesia ha ricoperto la carica di primo cittadino di Borgo Ticino dal 1997 al 2001, e ha svolto la professione di dentista nel suo studio di via Zanotti. Lascia due figli. 
 
Tags: Borgo Ticino,morto ex sindaco,Roberto Celesia,Madagascar,Ospedale Bergamo,lutto

Cultura

Economia

Sanità