Arrestato il mandante dell'omicidio dei boschi di Pombia

Stampa Home
Articolo pubblicato il 20/09/2017 alle ore 14:39.
Arrestato il mandante dell'omicidio dei boschi di Pombia 4
Arrestato il mandante dell'omicidio dei boschi di Pombia 4

I carabinieri del Comando provinciale di Novara e la Procura della Repubblica di Novara hanno annunciato l'arresto del mandante dell'omicidio di Matteo Mendola. Il corpo senza vita del giovane, 33 anni, residente a Busto Arsizio, fu ritrovato ad aprile nei boschi della zona di San Giorgio a Pombia, con ferite d'arma da fuoco. Attraverso le indagini i carabinieri riuscirono a risalire all'identità del suo assassino, Antonio Lembo, e del complice di quest'ultimo, Angelo Mancino, arrestato in un secondo momento. Ora i militari hanno stretto le manette ai polsi dell'imprenditore gelese Giuseppe Cauchi, considerato il mandante dell'efferato omicidio. Dalle prime ricostruzioni pare che l'omicidio sia maturato nell'ambiente della criminalità per motivi forse legati al traffico di droga.

Tags: imprenditore gelese,carabinieri,Arrestato mandante,matteo mendola,omicidio pombia

Territori

Cronaca

Cultura

Economia

Sanità