Anziano trovato morto in casa: si indaga sulle cause

Stampa Home
Articolo pubblicato il 14/01/2017 alle ore 09:10.

Trovato in casa privo di vita: venerdì Hanno dovuto sfondare la porta di casa per recuperare il cadavere. E’ successo questa  gennaio gli agendi della polizia locale di Bellinzago Novarese hanno dovuto sfondare la porta di casa e non hanno potuto fare più nulla per Paolo Bagnati, l'anziano che abitava vicino all'oratorio Vandoni. Pare che la morte sia dovuta al cattivo funzionamento dela stufa con la quale si riscaldava. Sono intervenuti anche i medici dell’elisoccorso, ma l'uomo era già privo di vita. Al momento sono ancora aperte le indagini per capire le reali cause del dramma.

 

Territori

Cronaca

Economia

Sanità