A scuola contro lo spreco: oltre 2000 allievi coinvolti

Stampa Home
Articolo pubblicato il 30/05/2017 alle ore 08:18.

Oltre 2.200 alunni delle scuole di Novara durante questo anno scolastico hanno avuto incontri e partecipato a progetti di educazione ambientale proposti da Assa, la spa del Comune di Novara per i servizi di raccolta differenziata e igiene urbana.

Sono state 103 le classi, dalla scuola dell’infanzia, alla primaria e alla secondaria di primo grado, per le quali Assa ha tenuto incontri didattici direttamente nelle aule scolastiche.

La maggior parte di questi incontri rientravano nell’ambito dell’attività promossa da “Scuole in Rete per l’Educazione Ambientale” con cui Assa collabora da sempre e si sono conclusi mercoledì 24 maggio. Quest’anno il percorso di Assa «si è inserito in un più ampio progetto dal titolo “Comincio da me” proposto dal Circolo di Galliate “Sette Fontane” e Legambiente Novara e assunto anche dalla Rete di Scuole Novaresi formata da sette istituti comprensivi – spiega Paola Moriggi, Coordinatrice delle Scuole in Rete per l’Educazione Ambientale – Si tratta di un percorso triennale sullo “spreco e le sue conseguenze” che in questo primo anno ha trattato il  tema “filiera alimentare > consumi-sprechi-rifiuti”.

Tags: novara,scuole,Legambiente,assa

Territori

Cronaca

Cultura

Economia

Sanità